Estate orfica.

L’aria è tersa e gioca coi riflessi
formando arcobaleni di luce in movimento.
Le vele sono fazzoletti bianchi stesi al sole.
Dalla mia finestra aspetto il fresco del tramonto,
per disegnare arabeschi sulla sabbia del Lido Delaunay.

Lido Delaunay (2012)Lido Delaunay (2012)
54 x 124,3 cm.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...