Acque tranquille.

Ci sono simboli del profondo che parlano un linguaggio universale.
La casa è il nostro io più intimo, che come l’isola alberata di “Luna pigra”
o la magione-natante di “Una bella storia” è circondato dalle acque
imprevedibili e incontrollabili della vita.
C’è dell’angoscia in questa immagine? I pini d’alto fusto che l’attraversano
non se ne curano troppo ma continuano a proiettarsi con progetti
e desideri verso l’alto, cullati dalla onde. Invitano a offrirci al viaggio
nell’oro del giorno o nel candido biancore di una Luna-Pulcinella.
Una bella storia (2018)
45 x 35 cm.
Tarsie di poliuretano espanso e tessuti con elementi a riporto.
Luna pigra (2018)
50 x 40 cm.
dettaglio

Annunci

Frammenti vulcanici.

Nell’ariosa cornice di Magma Home – Rooms & Roof di Napoli,
tra le stanze artistiche a tema, i “Frammenti vulcanici” di Nuages
danno il buon giorno agli ospiti in visita alla città.
Pietra di tufo e Vesuvio si sposano ancora una volta
per accogliere con colore e calore i viaggiatori.

Frammenti Vulcanici 1

Frammenti vulcanici 2

Frammenti vulcanici 3

Frammenti vulcanici (2015)

(foto Alessandra Farinelli)

https://www.airbnb.it/rooms/10276402

Isole nel sole.

Un mare di tasselli, ritmi di trame e segni, specchia il cielo indorato dal giorno. Il vento è una brezza che ricama i cespugli. Abbandonarsi al pomeriggio è facile in un caprice de tissu.

CAPRIce de tissu (2015)CAPRIce de tissu (2015)
108,5 x 67 cm.

CAPRIce de tissu (2015) - dettaglioCAPRIce de tissu
dettaglio

Caprice de tissu a casa

Estate orfica.

L’aria è tersa e gioca coi riflessi
formando arcobaleni di luce in movimento.
Le vele sono fazzoletti bianchi stesi al sole.
Dalla mia finestra aspetto il fresco del tramonto,
per disegnare arabeschi sulla sabbia del Lido Delaunay.

Lido Delaunay (2012)Lido Delaunay (2012)
54 x 124,3 cm.